VERIFICA IMPONIBILE FISCALE DEL CONTRIBUTO CASSA EDILE

 

Le parti sociali in data 29/12/2009 hanno sottoscritto il verbale di accordo relativo alla verifica dell’imponibile fiscale del contributo Cassa Edile.

 

Visti

  • Il disposto dell'art. 51 del DPR 22 dicembre 1986, n. 917 e s.m.e.i. in ordine alla determinazione del reddito di lavoro dipendente;

  • Le precisazioni fornite dalle circolari del Ministero delle Finanze n. 326/E del 23 dicembre 1997, punto 2 e n. 55/E del 4 marzo 1999, punto 3, in ordine alla quota del contributo contrattuale versato alla Cassa Edile da sottoporre a ritenuta fiscale;

hanno proceduto alla necessaria verifica del dato suindicato alla luce dei dati effettivi scaturiti dalla gestione della Cassa Edile per l'esercizio 2008/2009

 

Sulla base di tale verifica hanno determinato che :

  • l'incidenza delle prestazioni non sanitarie sulla massa salariale ammonta allo 0,43%;

  • l'incidenza dello 0,43% risulta inferiore al contributo dello 0,47% a carico dell'operaio già sottoposto a prelievo in busta paga dal datore di lavoro.

  • le Imprese non dovranno addebitare alcun importo retributivo convenzionale alla massa salariale dell'operaio in sede di conguaglio annuale per effetto dei benefici derivanti dalle assistenze non sanitarie ricevute contrattualmente dalla Cassa Edile.

Scarica il Verbale

 

 

Home - Statuto e Regolamento - Prestazioni - Leggi e contratti - Modulistica

Fondo Prevedi - Newsletter - Contatti - News - Links - Mappa del sito - SICE.NET

 

Risoluzione consigliata 800 X 600 pixel

Browser: Internet Explorer 5.5+ , Netscape 6.0 +

Powered by STRA.COM